Skip to main content

Cos’ è La Seo : Cosa Significa e Come Si Fa

Vediamo il primo articolo della categoria Guide Seo, cosa è la SEO, cosa significa il termine SEO e come si fa!

La parola SEO sta per Search Engine Optimization, ovvero ottimizzazione per i motori di ricerca. In parole povere significa ottimizzare, quindi rendere migliore una pagina web o un sito per i motori di ricerca in particolare per Google.

Cosa è la Seo

In sostanza fare SEO significa rendere le pagine web più appetibili a Google per permettergli di fargli capire che quelle pagine parlino davvero in maniera esaustiva di un determinato argomento.

Eccolo spiegato da Ryuichi Sakuma in questo video

Google risponde a dei problemi che gli utenti cercano sul suo motore di ricerca e quindi deve offrire ai suoi utenti risultati a tema con le ricerche, ma non solo deve e cerca sempre di offrire risultati che linkano contenuti di valore, qualcosa che valga la pena leggere, qualcosa che spieghi perfettamente la soluzione al problema o alla domanda posta.

Si fa SEO quindi per far salire pagine o siti web nelle posizioni dei risultati della ricerca, per rendere più rilevanti i contenuti e farli posizionare in prima pagina su Google.

Google come indicizza le pagine?

Google per fare ordine su web e indicizzare tutti i siti presenti li mette nel suo indice. Ogni sito o pagina ha un tema principale, un argomento specifico. Bene, il motore cerca di capire quale tra i miliardi di siti pubblicati rappresenta la soluzione esatta al problema cercato.

Ricerca Google Occhio Riflette Logo

Per fare questo utilizza un algoritmo matematico che tiene conto di parecchie variabili, dicono siano 200 variabili ma secondo me sono quasi infinite e che nessuno è riuscito a comprendere alla perfezione.

Google è una macchina, un computer, un qualcosa di matematico costantemente controllato dall’uomo, dai suoi ingegneri, dai suoi controllori umani, i cosiddetti Quality Raters.

L’algoritmo funziona per sommi capi con le parole chiavi digitate dall’utente. Se cerco la parola “borse gialle” google va a spulciare tutti i siti nei quali quella parola chiave è presente e li propone nei risultati di ricerca.

Chi và in prima pagina su Google?

Va in prima pagina il sito o la pagina che soddisfa ( per quello che ho capito finora dal 2007 ) questi requisiti:

  1. Non fà spam e non ha contenuti illegali o duplicati o manomessi con troppa ottimizzazione SEO
  2. E’ linkata da siti che trattano lo stesso suo argomento e sono anche più autorevoli di esso
  3. E’ presente in directory web dello stesso suo settore
  4. E’ monotematico o quasi, parla solo di argomenti strettamente correlati a “borse gialle”
  5. Ha molti apprezzamenti lato social, commenti, traffico diretto
  6. E’ un’azienda reale ( se si tratta di negozio ) e ha un profilo su Google+
  7. Ha nel suo sito pagine nelle quali ricorrono spesso ma non troppe volte le parole borsa, giallo e sinonimi o categorie correlate a borse e accessori, abbigliamento, borsette, borsellini etc etc
  8. Non ha pagine duplicate
  9. Non copia da altri siti
  10. Non vende o acquista link
  11. Ha foto e video inerenti alle borse gialle
  12. Usa un menu di facile consultazione e ha una buona user experience
  13. Ha una pagina about con recapiti e indirizzi reali
  14. Assegna alle varie categorie o elementi i giusti tag H1, H2, H3, Title, Description etc.
  15. Utilizza markup autore, Schema.org e Rich Snippets
  16. Parla correttamente la lingua italiana
  17. Ha una velocità di caricamento ottima e un ottimo hosting
  18. Ha una versione mobile
  19. Offre reale contenuto di valore
  20. Linka correttamente siti esterni quando può servire ad aggiungere valore per l’utente
  21. Ha una struttura url molto user friendly del tipo sito.com/nome-articolo

Come vedi sono molti i fattori, ma posso dirti che in realtà sono moltissimi altri ancora. Questi 21 ( e di sicuro ne dimentico qualcuno ) sono solo quelli che conoscono tutti gli addetti ai lavori SEO.

Semplificando molto serve soltanto

In base alla mia esperienza posso comunque consigliarti solo 3 punti fondamentali e importantissimi da seguire:

  1. Fare i bravi e offrire contenuto di valore ( guide, liste, cataloghi, interviste, approfondimenti etc ) senza copiare nessuno
  2. Essere linkati spontaneamente o su richiesta da siti della stessa tua nicchia
  3. Avere un sito monotematico, veloce, facilmente navigabile e mobile friendly

Questo è tutto. Il resto verrà da se. Basta solo il buon senso e amare ciò che si fa, senza usare trucchetti e altro per cercare di raggirare i motori di ricerca. Anche perchè Google sta diventando sempre più intelligente e i perditempo li becca subito subito.

Perchè si fà SEO?

Ma perchè si fa? Beh ovvio. Google è il mondo, essere primi su google significa essere i primi del mondo.

In Cima al Mondo

Significa che se in tutta italia cercano la parola borse gialle e sono intenzionati all’acquisto, il sitarello del mio negozio che ho aperto da poco in montagna fuori dalla civiltà potrebbe vendere borse gialle in tutta italia solo perchè è ben posizionato su google ed è la prima scelta che l’intera nazione valuterà quando cercherà quelle dannate borse.

Si fa ottimizzazione per i motori per essere i primi nella propria nicchia, quindi vendere di più, avere molta visibilità, guadagnare molto con le pubblicità.

Come si fa SEO? Da dove iniziare

E’ una domanda da un milione di dollari! E’ complicatissimo, laborioso ma non impossibile. Se si ha un minimo di etica professionale e umana il motore di ricerca dovrebbe pensarla come noi. Favorire i bravi e chi si merita la cima di Google e bocciare i maleducati e i furbacchioni.

Ma la matematica di Google sbaglia a volte, quindi ecco come fare per fare SEO, per iniziare a farla correttamente.

Ti rimando a degli articoli di approfondimento perchè è impossibile parlare di ottimizzazione in un solo post come questo:

Dove imparare a fare ottimizzazione per i motori

  1. Ti consiglio di partire alla grande con Posizionamentomotoridiricerca è una guida a pagamento ma parti col piede giusto. L’ho acquistata io stesso e l’ho trovata grandiosa. Più di 50 video lezioni solo per te.
  2. Neoseo : guida SEO per principianti in 10 capitoli
  3. La guida di Google da non perdere
  4. Orientamento e guida seo di Giorgiotave
  5. Aggiornamenti sul mondo Google e Ottimizzazione di Tagliaerbe
  6. La guida Seo Definitiva per WordPress
  7. Guida Seo per web designers
  8. Come creare contenuti di valore, il pop campus di Robin Good
  9. Restare aggiornati sui cambiamenti di Google con Matt Cutts
  10. Come scegliere le parole chiavi by Sitonline

Concludendo

Penso di aver chiarito bene cosa significa SEO e cos’è ma soprattutto di averti dato ottimi spunti per iniziare a studiarla e a farla bene da vero maestro dell’ottimizzazione. Alla prossima!





  • Consiglio anche le lezioni della settimana della formazione organizzate da GT Master Club, assolutamente da non perdere se si vogliono approfondire alcuni aspetti della SEO e del Web Marketing ;)