Come controllare saldo e movimenti Postepay online, registrarsi a Poste.it

Come vedere saldo e movimenti postepay online, registrarsi sul sito delle poste e fare pagamenti online con postepay

La Postepay è la carta di credito prepagata più diffusa in Italia. Deve principalmente la sua popolarità per la facilità con la quale si può avere e per l’utilizzo.

Commercializzata dalle Poste Italiane, la Postepay è a tutti gli effetti, una carta di credito, utilizzabile ovunque: Postamat, negozi e su internet. La Postepay standard è legata al circuito Visa electron.




In questa guida ci occuperemo di come vedere il saldo, la lista degli ultimi movimenti nonché come eseguire un pagamento on line.

Per fare queste operazioni è necessario, prima, registrarsi gratuitamente e convalidare la propria identità sul sito di Poste Italiane.





Andare su poste.it e fare clic su registrati, in alto a destra; poi scegliere la voce Privati -> Registrazione per residenti in Italia; riempire i vari moduli, comunicando i dati anagrafici, la residenza, scegliere il nome utente, una password e infine confermare l’account, digitando il codice di attivazione che verrà immediatamente spedito via sms al numero di cellulare indicato (eventualmente il codice può essere inviato anche per via telegramma, sconsigliato).

Controllare Saldo e Movimenti Postepay

Per gestire la propria Postepay, di recente, è stato aperto il nuovo sito postepay.it, dove rispetto a poste.it non è necessario inserire di volta in volta il numero della carta.

Basterà autenticarsi con il nome utente e la password e iniziare ad usare la Postepay.

Tra i vari servizi on line, il più importante risulta la possibilità di verificare comodamente da casa, senza doversi recare presso un ufficio postale oppure in un Postamat, il saldo e la lista dei movimenti.

Clic su Saldo, selezionare il numero carta Postepay e clic su esegui.

Verrà mostrato il saldo contabile, il disponibile e la lista degli ultimi 40 movimenti effettuati. Per ogni movimento verrà indicata la data contabile, la data valuta, l’addebito o l’accredito e la descrizione dell’operazione, dove viene segnalato peraltro l’orario, se l’azione è stata eseguita da pos oppure online e un codice univoco della transazione utile in caso di contestazioni.

Per chi non ha mai utilizzato una carta di credito ebbene indicare il significato di alcuni termini.

I pagamenti eseguiti con le carte di credito non vengono subito contabilizzati ma sono necessari alcuni giorni (in media da 2 a 5 lavorativi), pertanto capita che il saldo contabile e il disponibile non corrispondano, tuttavia la somma effettiva da tenere in considerazione è sempre quella disponibile; mentre dalla lista dei movimenti la data valuta è il giorno reale quando è stata eseguita l’operazione.

Come fare pagamenti online con Postepay, ricaricare Postepay altrui

Adesso vediamo come completare un pagamento tramite il sito di Poste Italiane.

Serve Nome e cognome dell’intestatario beneficiante e numero carta da ricaricare, nonchè il proprio numero carta con la propria data di scadenza e il numero segreto che trovate sul retro della vostra carta. E’ rappresentato dalle ultime 3 cifre.

Una volta eseguito l’accesso, cliccare su Postepay dall’elenco in basso e poi in alto a sinistra su “ricarica carta“, sarà questo il pagamento verso un’altra postepay, la ricarica.

Inserire i dati richiesti e procedere

Indifferentemente se si tratta di una ricarica telefonica, della propria o di un’altra Postepay (la cui commissione è di € 1,00) o il pagamento di un bollettino, è sempre richiesto di digitare nell’apposito campo il codice otp, una sequenza numerica usa e getta che viene spedita esclusivamente via sms al numero di cellullare indicato in fase d’iscrizione al sito di poste.it.

Una volta fatto clic sul pulsante richiedi, si avranno 90 secondi per digitare e a disposizione un massimo di 3 tentativi di invio per ogni singola sessione.

Come pagare e fare acquisti online con Postepay

Al momento di un acquisto online quello che vi serve è:

Numero Carta, Nome e Cognome intestatario, Data scadenza carta e codice segreto ( ultime tre cifre presenti sul retro della postepay ).

Tutto questo basterà a far andare a buon fine la procedura guidata di ogni singolo sito o ecommerce online, sono procedure che cambiano da sito a sito ma fondamentalmente i dati richiesti sono identici a questi appena detti.

Ovviamente servirà l’indirizzo di spedizione e altre info per permettere al gestore del sito di spedirvi il tutto.

Appena pagato il vostro ordine potrete andare su Poste.it, fare il login e controllare gli ultimi movimenti per vedere che avranno scalato l’importo necessario alla transazione.

Su tutti i siti che permettono il pagamento tramite carta del circuito VISA sarà possibile utilizzare la Postepay.

controllare postepay online su internet saldo e movimenti Un piccolo video spot dell’articolo che presenta la nostra guida, giusto 30 secondi per illustrare tutto ciò di cui abbiamo parlato in questa pagina: Controllare Postepay online

Pubblicato da: Recensione del:

In: Acquistare in sicurezza




Commenta, lascia il tuo contributo!

  • GhezZ

    ma dove è stò saldo????

  • alessandro

    neanche io nn riesco a trovare il modo per verificare e stampare i movimenti della mia postpay

  • Sirenaelio

    non riesco a trovare il modo per verificare e stampare i movimenti della mia postpay

Ti Piace?

Se si, condividilo sui social e dagli un +1 per votarlo su Google, lo consiglierai a chi non riesce a trovare queste informazioni su internet.



Postalo su Facebook

Ricevi i prossimi per email