Creare trappola zanzare, come ammazzare le zanzare gratis: metodi economici e funzionanti

Non ci fanno dormire, si infilano nelle orecchie, ci pungono sul culetto, sulle gambe, fra le dita dei piedi e a volte anche attraverso i vestiti.

Ecco come creare una trappola per le zanzare e ammazzarle una volta per tutte facendogli capire chi è che comanda!!!




Alcuni accorgimenti..

Le zanzare sono attratte da:

  1. Profumi
  2. Anidride carbonica
  3. Vestiti scuri, colori scuri
  4. Gente che dorme beata per i fatti suoi ahahah
  5. Altre cose che non so.

Iniziamo con la preparazione della trappola! Ci serve:





  • Una bottiglia di plastica da 2 litri, non prendete la San Benedetto che potrebbero aver paura della rondine! ahahah
  • Acqua e zucchero ( soluzione )
  • Lievito di birra
  • Retina a trama fine tipo quella usata per le bomboniere ( tulle? )
  • Coltellino
  • Nastro isolante nero

Come creare la trappola:

  1. Prendere la bottiglia di plastica e tagliarla qualche cm in meno della metà.
  2. Prendere poi la parte tagliata ( a forma di cono in sostanza ), applicare la retina sull’estremità dove va avvitato il tappo e bloccarla con il cerchietto di plastica che si stacca quando si aprono le bottiglie.Tagliare il tulle in eccesso ma non troppo.
  3. Inserirla a cono rovesciato nella bottiglia…attenzione che deve esserci spazio tra l’estremità del tappo e il fondo della bottiglia.
  4. Fissare le due parti con nastro isolante, giusto un giro.
  5. Riempire la trappola con la soluzione Acqua, zucchero e lievito di birra.
  6. Lasciare in un angolo della casa e aspettare..

Perchè funziona:

Perchè le zanzare sono attratte dall’anidride carbonica prodotta dal lievito di birra e poi dalla “dolcezza” dell’acqua.

Funziona come processo di “sterminio” perchè le zanzare vanno a depositare le uova sul tulle e appena si schiudono, le larve cadranno in acqua morendo…

Anche se i papà e mamme zanzare danno fastidio almeno saprete dove trovarle!!

Ancora non l’ho provata ma c’è perfino un professore brasiliano che spiega il funzionamento..

Eccolo qui!! ( capire il Portoghese potrebbe aiutarti ma…. )

Se invece vuoi comprare delle trappole o altri marchingegni guarda questi prodotti:

Tornando nuovamente al fai da te parliamone nei commenti…

Che ne pensi? L’hai realizzata? Come va?

Ecco altri link utili per realizzare la tua trappola per queste fottutissime stronze:

Mosquitoweb.it

Mosquitoweb.it 2

Ilpassatore.it

Pubblicato da: Recensione del:

In: Guide fai da te




Commenta, lascia il tuo contributo!

  • David

    Se interessa a qualcuno potrei tradurre quello che viene detto nel video.
    Avendo vissuto in Brasile 10 anni non è un problema.

Ti Piace?

Se si, condividilo sui social e dagli un +1 per votarlo su Google, lo consiglierai a chi non riesce a trovare queste informazioni su internet.



Postalo su Facebook

Ricevi i prossimi per email