Guida e tutorial Blender 2.6 in Italiano: il manuale del software 3D open source

Per muovere i primi passi con l’interessante Blender, programma di grafica 3D, è necessario avere a portata di mano la guida, il manuale permette di poterne studiare tutti i passaggi fondamentali e gli strumenti per utilizzare al massimo il software.

Blender integra in un’unica applicazione un ampia gamma di strumenti per la modellazione, il rendering e  l’animazione.
Sicuramente è un  programma complesso, la sua interfaccia grafica infatti si presenta per nulla intuitiva ma permette, grazie proprio al manuale, di ottenere dei risultati rapidamente.




La guida è valida, chiara e completa, ricca di tutorial anche video.

Può essere consultata facilmente ed è disponibile anche in lingua italiana. Vediamo come si presenta.

  • Breve storia del passaggio da software commerciale a prodotto di punta open-source e un’overview sui comandi principali;
  • Come sono organizzati gli strumenti per lavorare su Blender: toolbox, pannelli, pulsanti e contesti;
  • I tipi di illuminazione previsti in Blender e le principali differenze tra loro;
  • Le impostazioni sui pannelli per la gestione dei materiali da assegnare agli oggetti;
  • Creare il set di immagini e visualizzare i modelli utilizzando gli script Phyton e JavaScript;
  • Animazioni;
  • Tutorial.

Questi sono solo alcuni degli argomenti del manuale. Non ti resta che sperimentarla personalmente!





Pubblicato da: Recensione del:

In: Grafica 3D




Commenta, lascia il tuo contributo!

  • Lordtzeentch

    vorrei far notare a Dark Camel che il software è Open Source, significa che è aggiornato e ampliato dalla comunità, quindi la direzione che prende blender non ha nulla a che fare con quello che stai pensando tu, ma è la comunità che porta blender a evolversi così velocemente, non dei singoli o di un gruppo di sviluppatori, come dici tu, totalmente pazzi. Ti do ragione solo per la fine del tuo discorso, Blender è Spettacolare!

  • Dark Camel

    “La guida è valida, chiara e completa, ricca di tutorial anche video.” è purtroppo al momento falso, e son passati anche 12 mesi dal tuo post.La guida in inglese è ok, qeulla in italiano non sarà mai completata, e quando lo sarà non sarà allineata con la versione.Un piccolo problema di blender è proprio l’eccesivo utilizzo di dorghe pesanti da parte degli sviluppatori che cambiano continuamente direzione da una versione all’altra, segno evidente di pazzia totale.Il Blender resta comunque un software ECCEZIONALE!!!

Ti Piace?

Se si, condividilo sui social e dagli un +1 per votarlo su Google, lo consiglierai a chi non riesce a trovare queste informazioni su internet.



Postalo su Facebook

Ricevi i prossimi per email